Sconti! CBE - BISCOTTERIA ABRUZZESE PER FERRATELLE 8030100 Visualizza ingrandito

BISCOTTERIA ELETTRICA ABRUZZESE PER FERRATELLE DECORATE 8030100

GIRACEA8030100

Nuovo

Biscottiera elettrica tonda sottile. 4 posti 220 volt 600 watt con termostato e protezioni. Cialda tonda, sottile e croccante, e' possibile dividerla in 4 spicchi dal disegno diverso.

Maggiori dettagli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

49,90 €

-5,00 €

54,90 €

Dettagli

Le ricette
Ferratella semplice
Ingredienti: 6 uova, 12 cucchiai di zucchero, 12 cucchiai di olio di oliva, buccia grattugiata di limone, farina q.b.

Preparazione: Battere le uova con lo zucchero; aggiungere l’olio, amalgamare bene e aggiungere la buccia di limone grattugiata e , lentamente, la farina fino ad ottenere un impasto piuttosto denso. Ungere leggermente le piastre della biscottiera e farlo scaldare.
Versare con un cucchiaio o un mestolino l’impasto al centro della piastra inferiore e richiudere usando i manici di legno.
A cottura avvenuta staccare la ferratella aiutandosi con una spatola e porlo su un piatto.
Per modelli profondi
La praticità, l'originalità e la genuinità di avere sempre biscotti fatti in casa per ogni occasione.
Waffel
Ingredienti: 4 uova intere più un tuorlo, 150gr di burro o margarina, 2 bustine di vanillina, 300gr di zucchero, buccia di limone grattugiata, 500/600 gr di farina

Preparazione: Battere lo zucchero con il burro ammorbidito, aggiungere le uova, la vanillina e la scorza grattugiata del limone. Aggiungere gradualmente la farina mescolando molto bene. Spennellare leggermente di olio lo stampo e quando questo sarà caldo, mettere circa 2/3 cucchiai di impasto, chiudere lo stampo e lasciare cuocere.
Cialde fresche della nonna
Ingredienti: 200gr di margarina, 200gr di zucchero a velo, 1 bustina di zucchero vanigliato, 4 uova, ¼ di litro di latte, 250gr di farina, 100gr di fecola, un cucchiaino raso di lievito in polvere, la buccia grattugiata di un limone.

Preparazione: Battere la margarina ammorbidita con lo zucchero a velo e lo zucchero vanigliato, aggiungere le uova e mescolare bene tutti gli ingredienti. Aggiungere il latte mescolando e battere la pastella fino a renderla cremosa. Setacciare la farina con la fecola e il lievito e aggiungere alla pastella. Amalgamare bene. Spennellare lo stampo con un po’ di olio d’oliva e farlo riscaldare. Quando sarà ben caldo, mettere circa 3 cucchiai di impasto sulla piastra inferiore e richiudere la biscottiera. Fare attenzione a non mettere troppa pastella altrimenti fuoriesce dai lati. Una volta cotto dopo circa 25/30 secondi, togliere il waffel dallo stampo con una spatola e farlo raffreddare su un piatto da portata.